Reviews



02/01/2007

Soulgrinder - AUDIODROME 3/5

http://www.audiodrome.it
mark 3 / 5
author Clizia Boschetto

Gli Anthenora sono stati per anni, a partire dai loro esordi nel '90, la cover band degli Iron Maiden più conosciuta in Italia e all'estero.
Nel 2002 i nostri sono stati chiamati da Nicko McBrain a suonare con lui nel suo Total McBrain Damage Tour, esperimento riuscito con successo e ripetuto per ben tre volte nei due anni successivi. Con il loro nome rubato alla Divina Commedia (per chi lo ignorasse, l'Anthenora è un lago ghiacciato dell'Inferno dantesco, nel quale vengono relegati i traditori della patria: un impeto di nazionalismo?), i cinque ragazzi ne hanno fatta di strada: abbandonato gradualmente l'abito di mero gruppo di cover, la band ha iniziato a comporre pezzi propri, che sono andati a far parte di un ep, The General's Awakening, e del primo disco ufficiale, il concept The Last Command del 2003. Fino a giungere a questo nuovo lavoro di granitico heavy metal anni ྌ, Soulgrinder. Non si può ovviamente negare che le influenze maideniane o priestiane siano del tutto scomparse dal sound del gruppo, come emerge soprattutto dallo stile dei due chitarristi "Pooma" e "Mekk": d'altronde, le suddette influenze sono state da sempre un segno distintivo e perderle completamente avrebbe voluto dire, in un certo senso, snaturarsi. Dalle origini non si può mai esulare in toto. L'ottima e potente voce di Luigi Bonansea regna incontrastata sui dodici pezzi di Soulgrinder, un disco d'impatto, fedele ai canoni classici della N.W.O.B.H.M.. Oltre ai già menzionati Iron e Judas Priest (questi ultimi presenti in spirito nella martellante title-track, mentre di derivazione maideniana è l'opener "Overlord", che fa seguito all'oscura intro "June 6, 1944", riferita ai presagi della Seconda Guerra Mondiale), ci sono echi sparsi di Primal Fear e Sinner ("Hellish Fire"), Helloween, Grave Digger, ma il tutto presentato e servito in una veste discretamente personale. Un buon lavoro per defenders incalliti.

[back]
[top]
Player [pop out]
loading...