Reviews



15/06/2006

Soulgrinder - NEGATIVE !!!

http://www.negative.it
author Mauro Cosma

Tempo di come-back anche per
i cuneesi Anthenora, band piemontese attiva sin dai primi anni ྖ, e salita alla ribalta delle cronache per il rapporto di collaborazione ed amicizia con il grande Nicko McBrain, in occasione delle sue frequenti drum-clinics su suolo italico. Il precedente "The Last Command", per i tipi dell'iberica Locomotive, era stato prodotto da Tony Fontò dei White Skull, e successivamente promozionato dalla Flying Dolphin di Chris Bolthendal; probabilmente il debutto risentiva ancora in maniera massiccia di certe influenze Maideniane, ma possedeva già in nuce tutti quegli elementi, legati più al metal americano, che poi sarebbero andati a costituire la spina dorsale di questo "Soulgrinder". L'opener "Dawn Of Blood" infatti, su di una struttura più sommessamente Maiden, flirta con disinvoltura con la rocciosità di certi Rage, e le melodie care ai Savatage più darkeggianti, mentre "Order Of Hate" possiede un'anima più thrash, tra Paragon ed Armored Saint. I vecchi e cari Megadeth di "Rust In Peace", fanno capolino nella tesa title-track, mentre un sinistro flavour epico percorre "Fatherland"; anche gli Iced Earth sembrano aver colpito i cuori e le menti dei nostri, e lo dimostrano tracks come "Cassandra" e "Dream Catcher"! La conclusiva "Steel Brigade" non fa altro che confermare la voglia d'energia che scorre nelle vene di questo lavoro, sempre rispettoso dello spirito che ha fatto grande questo genere, ma capace di cercare una via più personale, inevitabilmente ancora un po' in là da trovare.

[back]
[top]
Player [pop out]
loading...